Piazza della Serenissima, 20 31033 Castelfranco Veneto (TV)
0423.49.67.94

Credito di imposta – registratore di cassa

Credito di imposta – registratore di cassa Previous item Corrispettivi telematici Next item Sanzioni per l'invio in...

Per i soggetti passivi che hanno acquistato un nuovo registratore di cassa oppure hanno fatto la modifica (adattamento) del registratore di cassa già in possesso per l’invio telematico dei corrispettivi è concesso un credito d’imposta (credito da usare in compensazione in F24/ tax credit) pari al 50% del valore di acquisto del registratore di cassa fino ad un massimo di Euro 250,00 per i nuovi registratori e fino a Euro 50,00 per l’adattamento.
Il credito può essere utilizzato dalla prima liquidazione periodica Iva (mensile o trimestrale) successiva al mese in cui è stata registrata la fattura relativa all’acquisto o adattamento.

Importante:

  1. per usare il credito il pagamento a saldo della fattura deve essere tracciabile;
  2. il credito usato dovrà essere indicato nella dichiarazione dei redditi dell’anno d’imposta in cui è stata sostenuta la spesa e nella dichiarazione degli anni successivi (fino a quando se ne conclude l’utilizzo.
  3. Il codice tributo per l’utilizzo: 6899 (indicando solo l’anno in cui è stata sostenuta la spesa)
Corrispettivi telematici Sanzioni per l'invio in ritardo dei corrispettivi
Join Discussion

364 Comments

Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *